Index
Introduzione
Raccontare
L'intervista a Medio
Bozze d'agenda 1993
Gli aquiloni
Decorare l'aquilone
La mostra
I laboratori
Costruire aquiloni
Il progetto
L'appello
Aquiloni nel mondo
Il Manifesto
La tua opinione conta
La storia in breve
Aquiloni nel mondo
Eventi
Le risorse
Chi siamo
Archivio

ATTIVITA' IN CORSO
dal 12 settembre la mostra "Medio e i suoi aquiloni" sarà in esposizione durante la sagra delle Erbe Palustri di Villanova

La mostra itinerante: "Medio e i suoi aquiloni"

La mostra itinerante "Medio e i suoi aquiloni" raccoglie alcuni degli aquiloni che Medio ha costruito e donato ad alcuni amici.
Durante questi anni in cui Medio è venuto a mancare, con nostra grande perizia e pazienza siamo riusciti a ristrutturare e preservare un bel numero di aquiloni artistici da lui costruiti - e che ora sono anche perfettamente funzionanti.il veliero giallo ingrandimento

La mostra si presta ad essere accolta in spazi tipo palestra, possibilmente avendo l'agibilità e permesso di appendere gli aquiloni - il che ne rende efficace la loro fruibilità visiva da più punti di vista.
Essa è costituita da 10/15 aquiloni di medie dimensioni: da 1 a 3 metri di lunghezza (potete prendere la loro visione consultando la pagina Aquiloni).
Naturalmente per un aquilone non c'è migliore impiego che quello di essere messo a contatto del flusso d'aria e prendere il volo. Perciò incoraggiamo gli organizzatori di associare all'evento mostra anche un evento più partecipato, magari in riva al fiume, in cui la gente possa sperimentare l'aquilone.
Agli oggetti ludici sono associati 10 pannelli a colori (100x70, su supporto forex) che raccontano e mostrano di Medio e dei sui aquiloni.
All'interno dello spazio mostra vediamo utile predisporre uno spazio per il laborkit di costruzione dell'aquilone ingrandimento atorio di costruzione della cometa o aquilone semplice, ricorrendo a kit costruttivi preparati per l'occasione: una losanga di carta da aquiloni, le stecche, le toppe, lo spago a cui aggiungere la colla come unico strumento per assemblare il tutto (vedi al foto accanto). Un bel laboratorio per famiglie.

I ricavati della mostra saranno utilizzati per condurre laboratori nelle scuole a promozione dei Diritti dell'infanzia, la libertà e la responsabilità, evidenziando la relazione d'interdipendenza che lega noi, gli altri ed il mondo, a comprendere l'importanza di vivere in ambienti dove l'aria è salubre e a giocare con l'aria per riscoprire i giochi e giocattoli della tradizione connessi con l'elemento in questione, a scoprire le qualità dell'aria attraverso esperimenti di ludo-scienza di base, alla narrazione di racconti e poesie.

Questi ci sembrano validi propositi e progetti che hanno diritto di vedere il vostro supporto.

L'inaugurazione della mostra ha trovato forse il momento più opportuno durante la festa del Diritto al gioco, presso il parco Manifiorite di Ravenna, il 25 maggio 2014. In tale circostanza si è predisposta una stanza del centro giovani Quake (adiacente il parco Manifiorite, dove si è sviluppasponsor mostra medio e i suoi aquiloni link esterno link esterno link esterno ta la Festa), fatta di qualche aquilone ed i pannelli.

Altra bella circostanza è stata durante la Sagra delle Erbe Palustri di Villanova, che ci ha permesso anche di produrre un video con l'aiuto esperto di Jim.

Ringraziamo vivamente Laura Maria Petrescu per la sua competente e volontaria attività di grafica, che con altrettanto estro e sensibilità ha saputo cogliere sfumature e dettagli di quanto abbiamo raccontato e mostrato lei di Medio, della sua solidale azione per porsi al nostro fianco, consapevole della causa che si sta promuovendo.

Ringraziamenti profusi anche all'associazione Lucertola Ludens che ha permesso di rintracciare i fondi necessari per la realizzazione della mostra, coinvolgendo in primis Legambiente Circolo Matelda (maggiore contributore al progetto), con cui attiva è la collaborazione su nuovi progetti.

primo ivano marialaura renzo