Index
Introduzione
Raccontare
L'intervista a Medio
Bozze d'agenda 1993
Gli aquiloni
Decorare l'aquilone
La mostra
I laboratori
Costruire aquiloni
Il progetto
L'appello
Aquiloni nel mondo
Il Manifesto
La tua opinione conta
La storia in breve
Aquiloni nel mondo
Eventi
Le risorse
Chi siamo
Archivio

ATTIVITA' IN CORSO
dal 12 settembre la mostra "Medio e i suoi aquiloni" sarà in esposizione durante la sagra delle Erbe Palustri di Villanova

intervista

L'intervista a Medio

Il testo ed i documenti allegati in formato PDF riportano un'intervista realizzata da Roberto Papetti a Medio Calderoni diversi anni fa, presso il centro La Lucertola.coda della cometa

In allegato, vorremo presto offrire anche la viva voce del Maestro aquilonista; ma portate pazienza e comprensione: la registrazione ha rumori di fondo - non abbiamo avuto la possibilità di usufruire di mezzi professionali. Conoscete qualcuno che si offrirebbe per questo supporto di collaborazione?

Eri in un campo di concentramento, cosa ricordi della prigionia ? PDF: La vita
- Ero in un campo di lavoro...Se comincio a raccontare non finisco più..motivo decorativo. Mi ero fatto notare come un abile artigiano e allora mi facevano fare dei lavori artigianali e di manutenzione. Me la cavavo con niente, riciclavo tutto quello che potevo raccattare.
A proposito di aquiloni, feci un aquilone a forma di aeroplano per la figlia della cuoca che cucinava per i prigionieri e lo feci volare. Fu un avvenimento.....

Veniamo agli aquiloni, quando è cominciata questa passione? quanti ne hai fatti? PDF: gli aquiloni
- Ero un bambino e vedevo i ragazzi più grandi di me fare una "cometa", da noi si chiamano così gli aquiloni.coda della cometa
Per imitazione con canne e cartaccia ne costruii subito uno e lo feci volare. Da allora si può dire che non ho mai smesso....

Da te abbiamo imparato che l'aquilone è soprattutto un giocattolo. PDF: il testamento
- Non ho mai venduto un aquilone. Nel mio carattere deve essere libero da tutti i vincoli, non ho calcolato un modo di vita per vendere aquiloni. Ho dato via tutto in regalo a vecchini, bambini, mamme e ho insegnato alle maestre, anchtimone dell'aquilonee ai ragazzi ho insegnato ed è stata una fortuna reciproca.
Vorrei che gli aquiloni che adesso sono rimasti fossero custoditi dagli amici perché io non riesco più a gestirli. Se non fosse possibile conservarli faremo una festa e li regaleremo ai bambini e a chi è interessato......