Index
Introduzione
Raccontare
L'intervista a Medio
Bozze d'agenda 1993
Gli aquiloni
Decorare l'aquilone
La mostra
I laboratori
Costruire aquiloni
Il progetto
L'appello
Aquiloni nel mondo
Il Manifesto
La tua opinione conta
La storia in breve
Aquiloni nel mondo
Eventi
Le risorse
Chi siamo
Archivio

ATTIVITA' IN CORSO

10 ottobre 2015 - Intitolato un parco a Medio Calderoni

home - introduzione

Medio e i suoi aquiloni

Raccontare di un uomo che ha dato lustro al mondo, colorandone i cieli della sua città e di quelli di molte altre terre lontane, conquistate con la gioia del gioco e della compagnia.medio calderoni

Con questo sito internet vorremmo ricordare e rendere omaggio a Medio Calderoni, chiamato anche il "poeta delle comete" (così come si chiamano gli aquiloni tradizionali, anche nominati Cervi Volanti) - che non è più con noi dal 10 di Febbraio del 2005, lasciandoci alla veneranda età di 90 anni.

Medio era un uomo semplice, e forse per questo tanti ancora lo ricordano e ne apprezzano i suoi insegnamenti.

Con sincera passione, ha cominciato a costruire "comete" (versione romagnola della parola aquilone) sin da quando aveva 11 anni, e da allora non ha più smesso. La sua tecnica di costruzione era elementare, tradizionale: carta leggera e canne secche di fosso, un pò di colla da tappezziere, spmedio a casa vignuzzi 2015 link a pagina ago e tanto genio inventivo.
Nonostante ciò, le sue "Comete artistiche" furono esposte in tante gallerie famose in giro per il mondo.

Medio era noto anche per le sue qualità morali e di carattere gentile, sensibile e sempre disponibile.
Non per questo era diventato una delle persone più accolte durante le feste di paese, sagre popolari e tradizionali, dove portava i suoi aquiloni non tanto per farne una bella mostra, ma per coinvolgere tutti e tutte a giocare con l'aria.

Ma soprattutto ne hanno un bel ricordo i bambini e le bambine che con lui hanno imparato a costruire e fare volare aquiloni, durante feste popolari e a scuola. Quei bambini e bambine che oggi sono genitori e ancora ricordano il "tappezziere dei cieli".

Oggi, il Team degli amici di Medio nello sforzo di:
- predisporre questo sito,
- un'omonima mostra itinerante (che ha trovato inaugurazione durante la Festa di celebrazione della giornata mondiale del Diritto al gioco),
- collocare e ristrutturare gli aquiloni che sono stati salvati dalle incurie delle persone e del tempo,
- di raccolta di racconti e foto che contribuiscono a definire meglio la sua persona,
- realizzare un libro ed una favola per bambini/e, un piccolo sogno nel cassetto che aiuterebbe ad amplificare la memoria e a proiettarla nel futuro;
- un progetto per le scuole dal titolo "Giocando con l'aria che si respira", via associazione Lucertola intitolazioone parco a Medio Calderoni collegamento Ludens ed Assessorato all'Ambiente, con il supporto di Legambiente circolo Matelda,
- dei laboratori educativi e didattici sull'aquilone e i diritti dei bambini e delle bambine,
- di aver contribuito all'intitolazione di un luogo della città a suo nome e memoria;
- di avere acquisito da lui lo spirito bonario che vede nell'aquilone anche “un soggetto di principi
... vorremmo mantenere viva la sua memoria e spirito di libero creatore di comete dei cieli.

Vorresti anche tu dare un contributo? Visita le varie pagine e magari troverai il tuo posto...

aquiloni al mare

Che ne dite se inventassimo il "Medio Day"? la giornata estiva per ricordare Medio Calderoni con una bella aquilonata? Sulla nostra riviera romagnola ci sono già altre belle iniziative rivolte agli aquiloni, come sa bene proporre Cervia Volante in maggio, ma noi pensiamo a qualcosa di semplice e conviviale, ludico, che rivaluti solo gli aquiloni "fatti in casa" accadendo in luglio, nel giorno del compleanno del nostro poeta delle comete...

aquiloni al amre